News - News - Iniziativa per la limitazione

09.12.2019

Iniziativa per la limitazione

Il Parlamento si è opposto a ragione alla faccenda.

CURAVIVA Svizzera si adopera affinché in Svizzera sia disponibile manodopera specializzata a sufficienza che venga possibilmente formato in Svizzera. Attualmente, tuttavia, il fabbisogno di forza lavoro non può essere coperto esclusivamente da personale proveniente da provenienteprovenienteprovenienteSvizzera. Per il momento, pertanto, sarà indispensabile che le istituzioni possano impiegare una quota costante di personale specializzato straniero per le persone bisognose di assistenza.

L’iniziativa per la limitazione intende abolire l’attuale regolamentazione della libera circolazione delle persone con i Paesi europei. L’abolizione della libera circolazione delle persone, tuttavia, metterebbe a rischio numerosi posti di lavoro nelle istituzioni e aggraverebbe ulteriormente l’attuale carenza di personale, soprattutto perché vi sono segnali che fanno supporre un aumento significativo dei compiti infermieristici e assistenziali nei prossimi anni.

Inoltre, l’adozione dell’iniziativa per la limitazione comporterebbe inevitabilmente un aumento dell’onere amministrativo delle procedure di autorizzazione. Di conseguenza questo renderebbe inutilmente più difficili e più costosi i servizi delle istituzioni per le persone bisognose di assistenza.

Per questi motivi, CURAVIVA Svizzera accoglie con favore il fatto che entrambe le due Camere del Parlamento respingano l’iniziativa per la limitazione. CURAVIVA Svizzera si contrappone alla sua adozione nella prossima campagna elettorale.

indietro