News - News - Cartella informatizzata del paziente (CIP)

29.06.2021

Cartella informatizzata del paziente (CIP)

Garantire i requisiti minimi per l'attuazione della legge federale sulla CIP nelle case di riposo e di cura.

Secondo la Legge federale sulla cartella informatizzata del paziente (LCIP), le case di riposo e di cura, così come gli istituti per persone disabili che forniscono prestazioni a carico dell’assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie (AOMS), devono essere affiliati a una comunità o una comunità di riferimento entro il 15 aprile 2022 e aver preso tutte le disposizioni amministrative interne necessarie per il collegamento alla CIP. L’attuazione dell’obbligo legale rappresenta una sfida per molte istituzioni.

Raccomandazioni per garantire i requisiti minimi nell’attuazione della LCIP

CURAVIVA Svizzera fornisce una guida all’implementazione per le istituzioni di piccole e medie dimensioni che sono confrontate alla necessità di minimizzare lo sforzo richiesto per far fronte all’obbligo legale. Poiché, sebbene il quadro giuridico sia predefinito e limiti il margine di manovra delle istituzioni, durante l’attuazione possono ancora essere prese alcune decisioni, che avranno poi un impatto sullo sforzo e sulle competenze interne necessarie per il progetto CIP di ogni istituzione.

Dossier tematico CIP e FAQ

Soluzioni settoriali CIP (in tedesco)

 

indietro