News - News - Attività lucrativa e assistenza dei familiari

10.12.2019

Attività lucrativa e assistenza dei familiari

CURAVIVA Svizzera accoglie con favore il pacchetto di misure adottato dal Parlamento.

Nell’attuale sessione invernale in corso, il Parlamento federale ha approvato un pacchetto di misure per sgravare le persone con attività lucrativa che si occupano di familiari malati. L’associazione di categoria nazionale CURAVIVA Svizzera ritiene che le misure adottate in questo contesto siano sensate:

  • Le caratteristiche principali della regolamentazione del congedo in caso di assenze di breve durata per l’assistenza di un familiare malato o infortunato sono da accogliere con favore, così come l’indennizzo previsto per l’assistenza di un figlio gravemente ammalato o infortunato (indennizzo per le cure). Tuttavia, l’associazione di categoria nazionale ritiene che la durata massima del indennizzo di 14 settimane in un periodo di 18 mesi sia troppo lunga: a seconda dell’istituzione, tale assenza può portare a impasse quasi insormontabili. Una durata massima di 10 settimane sarebbe più appropriata.

  • È positivo che il pacchetto di misure non preveda né un periodo di preassicurazione né una durata minima del periodo di attività lucrativa e che il calcolo dell’indennizzo per l’assistenza si basi sulle norme relative all’indennità di maternità e sull’introduzione di una chiara definizione del concetto di «figlio gravemente malato».

  • CURAVIVA Svizzera ritiene sensata anche la prevista estensione degli accrediti di assistenza AVS.

  • CURAVIVA Svizzera non ha mosso obiezioni riguardo alle agevolazioni finanziarie nell’ambito delle prestazioni complementari previste per le cooperative d’abitazione.

CURAVIVA Svizzera considera il pacchetto di misure nel suo complesso realistico e orientato agli obiettivi, anche perché tiene pienamente conto della realtà attuale delle strutture familiari e di coppia e, allo stesso tempo, stabilisce chiare linee guida.

indietro