CURAVIVA Svizzera - Home

15.09.2020

Controproposta indiretta all’iniziativa sulle cure infermieristiche

CURAVIVA Svizzera accoglie con favore le decisioni del Consiglio nazionale.

Nell’ambito della composizione delle divergenze sulla controproposta indiretta all’iniziativa sulle cure infermieristiche, il 15 settembre il Consiglio nazionale ha seguito le proposte della propria Commissione della sanità, incaricata dell’esame preliminare: sostiene dunque la posizione di ancorare in modo vincolante nella legge corrispondente la promozione della formazione e di non decurtare lo stanziamento di impegno di 469 milioni di franchi. Riafferma inoltre l’ampliamento delle competenze del personale infermieristico, senza vincolarlo ad accordi con le assicurazioni malattia, come vorrebbe il Consiglio degli Stati.

CURAVIVA Svizzera accoglie con favore le decisioni della camera bassa a favore di una sostanziale controproposta all’iniziativa sulle cure infermieristiche, volta a contrastare la carenza di personale specializzato e ad aumentare l’attrattività delle professioni infermieristiche.

Poiché con le decisioni del Consiglio nazionale le divergenze con il Consiglio degli Stati permangono, la proposta torna ora al Consiglio degli Stati. CURAVIVA Svizzera continuerà a sostenere le misure previste nella controproposta indiretta del Consiglio nazionale. Infatti queste sono, nel complesso, adeguate e contribuiscono a garantire che le persone continuino a ricevere fino all’ultimo le cure e l’assistenza indispensabili per una vita dignitosa.