curaviva.ch - Studien - Informazioni specialistiche - Studi - Impatto del modello abitativo e di cure 2030 sui costi
Impatto del modello abitativo e di cure 2030 sui costi

Impatto del modello abitativo e di cure 2030 sui costi

Studio di Polynomics SA su incarico di CURAVIVA Svizzera

Nel 2016 CURAVIVA Svizzera ha avviato il modello abitativo e di cure 2030 (MOAC 2030). Tale modello non parte più dai singoli istituti di cura, bensì da fornitori di servizi che permettono ai clienti di determinare autonomamente la loro vita nell’ambiente abitativo che preferiscono. Le cure di base medico-sanitarie, le prestazioni collaterali e le offerte per il tempo libero sono parti integranti di tale ambiente assistenziale. Alle forme di cura ambulatoriali e stazionarie si aggiungono soluzioni abitative con servizi di assistenza in appartamenti appositamente concepiti. Esistono già approcci di applicazione di questo concetto di assistenza integrata a livello nazionale e internazionale.

Le prime esperienze indicano che il MOAC 2030 incrementa effettivamente la qualità della vita, ma finora non è stato possibile capire se risultassero anche vantaggi finanziari. Per questo motivo CURAVIVA Svizzera ha incaricato l’azienda Polynomics AG di analizzare l’impatto del MOAC 2030 sui costi rispetto all’attuale struttura assistenziale.

Zu Desktop-Ansicht wechseln Zu Mobile-Ansicht wechseln