CURAVIVA Schweiz - Informazioni specialistiche - In evidenza - Orientamento socio-ambientale
Orientamento socio-ambientale

Orientamento socio-ambientale secondo la concezione di CURAVIVA Svizzera

Per l’assistenza e la cura delle persone con necessità di sostegno.

Piano

Nell’ambito di un cambiamento paradigmatico nel supporto, nell’assistenza e nella cura delle persone con necessità di sostegno, CURAVIVA Svizzera lancia un appello a favore dell’orientamento socio-ambientale. Il piano è alla base di tutti gli ambiti dell’associazione di categoria nazionale: Persone anziane, Adulti portatori di handicap e Bambini e adolescenti. I seguenti elementi prioritari sono centrali per l’associazione di categoria:

  • Orientamento ai bisogni anziché orientamento alle offerte: l’orientamento coerente delle prestazioni alle esigenze individuali. Le prestazioni di sostegno si adeguano alle persone, non sono le persone ad adeguarsi all’offerta di cura disponibile. Così la qualità di vita individuale è al centro. Il fabbisogno viene in genere determinato dalla partecipazione dei singoli.
     
  • Un orientamento coerente alle risorse individuali promuove l’autonomia e l’autoefficacia. Il singolo beneficia di risorse già disponibili nel suo ambito sociale. Così facendo vengono integrate in modo ideale risorse ambientali (quartiere) e risorse personali (familiari, non professionisti).
     
  • L’apertura delle strutture è di importanza centrale per la partecipazione attiva delle persone assistite alla vita sociale e promuove l’aspetto della normalizzazione. 
     
  • Le varie conoscenze specialistiche vengono integrate mediante una collaborazione interdisciplinare, in altri termini le offerte non devono solo essere chiaramente delimitate. Il lavoro professionale e non professionale deve essere coordinato nelle singole situazioni al fine di consentire assistenza e supporto personalizzati.

Se una struttura si orienta alle esigenze personali, ne derivano forme miste di assistenza ambulatoriale e stazionaria così come offerte varie in funzione dei destinatari. Le persone devono inoltre poter usufruire delle risorse anche al di fuori della struttura. L’offerta di supporto deve orientarsi alla «vita normale». Ciò implica il coinvolgimento del sistema sociale e dell’ambiente nel quale le persone conducono la propria vita.

L’orientamento socio-ambientale avviene di pari passo con il concetto di qualità di vita di CURAVIVA Svizzera. Alla base di entrambi i concetti vi è l’individuo come elemento centrale. L’obiettivo consiste nell’attribuire delle competenze alla persona e consentire la partecipazione. Se il concetto di qualità di vita si occupa in primo luogo del contenuto, l’orientamento socio-ambientale si concentra sulle strutture (spazio vitale, costruzioni) e sui processi (collaborazione settoriale, interdisciplinarietà, Case Management).

Finanziamento

L’attuazione richiede diversi adeguamenti nel finanziamento delle prestazioni in tutti e tre i settori specializzati. CURAVIVA Svizzera si impegna a favore di un nuovo sistema di finanziamento i cui vantaggi vanno a promuovere gli aspetti di cui sopra. Gli strumenti finanziari devono corrispondere agli obiettivi dell’incarico di supporto, assistenza e cura. Degno di particolare nota in questo contesto è il fatto che l’orientamento socio-ambientale serve al miglioramento della qualità e non in prima linea a risparmi finanziari. Si può pensare al finanziamento orientato alla persona, al budget socio-ambientale o al budget globale.

Attuazione

Ai fini del supporto delle strutture vengono messi in atto strumenti ausiliari d’attuazione concreti, studiati su misura dei singoli settori dell’associazione nazionale cantonale:

>> Modello abitativo e di cure 2030
>> Aiuto flessibile ai giovani e alle famiglie in ambito sociale (solamente in tedesco)

Zu Desktop-Ansicht wechseln Zu Mobile-Ansicht wechseln