Settori dell'associazione - Associazione - Settori dell'associazione - Unità Comunicazione

Unità Comunicazione

Responsabile della comunicazione e del marketing, degli affari pubblici e della rivista specializzata Curaviva.

Team

Comunicazione e marketing

L’unità Comunicazione e marketing comprende le relazioni con i media (ufficio stampa), la comunicazione online, la comunicazione dei soci, la comunicazione interna, la comunicazione in caso di crisi e il marketing dell’associazione nazionale di categoria. L’unità fornisce informazioni tempestive su risultati di ricerca, pubblicazioni, servizi, opportunità di formazione, sviluppi politici e raccomandazioni professionali nonché notizie, risultati e tendenze del settore. In aggiunta vengono implementati progetti relativi all’immagine degli istituti associati e al marchio dell’associazione nazionale di categoria.

Public Affairs

L’unità Public Affairs è responsabile a livello intercantonale e nazionale della rappresentanza politica degli interessi degli istituti associati di CURAVIVA Svizzera. Con un’ampia rete di opinion maker politici, l’unità assicura che l’associazione nazionale di categoria svolga le sue attività politiche al momento giusto e nel posto giusto nell’ottica di un’efficiente rappresentanza degli interessi, e che i parlamentari e gli altri gruppi target rilevanti nella politica nazionale e intercantonale vengano sensibilizzati in merito agli interessi dei suoi soci.

Rivista specializzata Curaviva

La rivista specializzata Curaviva fornisce un quadro degli eventi attuali e delle tendenze della politica sanitaria, sociale e formativa, dei risultati della ricerca e dei valori empirici ottenuti dall’esperienza concreta. L’attenzione si concentra sui temi dei tre settori specializzati dell’associazione nazionale di categoria: l’assistenza istituzionale ai bambini e ai giovani, alle persone con disabilità e alle persone anziane.

La pubblicazione è indipendente da qualsiasi politica associativa. Viene pubblicata dieci volte all’anno in tedesco e quattro volte in francese. La rivista ha ricevuto il marchio di qualità «Q-Publikation» da parte della stampa specializzata e del settore.